La raccolta dell’oliva caiazzana

In Autunno, tra la metà di ottobre e la metà di novembre, a Caiazzo è tempo di raccolta delle olive!

L’oliva caiazzana è uno dei prodotti autoctoni del nostro territorio ed è un presidio “slow-food”.

Odori intensi, il contatto con gli alberi, il processo di molitura…. Un’ esperienza che consente di poter vivere immersi nella natura e sperimentare la vera vita di campagna.

La raccolta viene fatta a mano, con l’ausilio di piccoli rastrelli per raggiungere i rami più alti. A terra si posano grandi teli verdi, fatti apposta per consentire di raccogliere le olive che poi vengono riversate nelle  cassette.

Entro 24 ore dalla raccolta ci si reca al frantoio per la molitura attraverso la quale si ottiene il fantastico Olio Extra-vergine di Oliva che ha un profumo e un sapore davvero speciali, di gran lunga diversi rispetto ai prodotti da banco reperibili nei supermercati.

L’oliva caiazzana è famosa soprattutto come oliva da tavola, da gustare all’acqua, cotta o condita. Per ottenere un ottimo olio EVO si usa allevare e raccogliere più specie di olive, oltre alla caiazzana.

Qui sul territorio è possibile acquistare sia l’olio extravergine che le olive. Sono diverse le Aziende che producono sul posto.

Se desideri provare  l’esperienza della raccolta, contattaci per essere chiamato in tempo. La raccolta avverrà in pochi giorni e non è possibile fissare una data con largo anticipo perché dipende esclusivamente da quando le olive avranno raggiunto la giusta maturazione.

I nostri ospiti possono gustare le olive caiazzane offerte come aperitivo o spuntino, amiamo condividere le bontà locali  e promuovere il nostro territorio.