La lavorazione della ceramica è qualcosa di semplicemente fantastico. Un lavoro atavico di ricongiungimento con se stessi e gli elementi quali la terra ed il fuoco. Con la ceramica si possono creare infiniti tipi di oggetti, ma è sempre richiesta una grand capacità di saper lavorare con lentezza, bisogna sentire l’umidità dell’argilla per lavorarla, sapere quanta acqua occorre per modellare le forme. Poi occorre una grande pazienza, perchè l’argilla deve asciugare lentamente e soltanto dopo sarà possibile proseguire con il lavoro. Poi la cottura, poi i colori  gli smalti….

Le tecniche sono molteplici e il solo limite è la fantasia….

 

Dopo aver seguito un primo corso sulle varie tecniche, mi sono deliziata seguendo un Maestro presepista con cui h sperimentato anche il modeling di un volto umano. Una cosa pazzesca. Poi mi sono divertita per alcuni anni a praticare con tecniche diverse, pr oggetti diversi e piccoli esperiementi.

Alcuni dei miei lavori navigano tra la casa e il B&B.